Azionario dei mercati emergenti nel 2017: ci saranno opportunità a lungo termine ma persistono i rischi

02/12/2016

Scaricare

Glen Finegan, responsabile azionario dei mercati emergenti, ritiene che un approccio consapevole dei rischi a lungo termine che si concentra sulle tendenze fondamentali di un business sia più importante che cercare di prevedere le oscillazioni dell’economia in generale.

Quali sono stati gli insegnamenti del 2016?

Il 2016 ha confermato la nostra opinione per cui la comprensione delle tendenze fondamentali di un’impresa è uno strumento più utile a stimare il valore delle azioni di una società rispetto alla previsione delle oscillazioni dell’economia in generale.
Quest’anno ha anche confermato che è importante non fare compromessi per quanto concerne la qualità, mantenere una visione di lungo periodo e adottare un metodo di valutazione rigoroso. I mercati emergenti possono essere più volatili dei mercati sviluppati e noi crediamo che serva un approccio di selezione dei titoli consapevole dei rischi per cercare di conservare e far crescere il capitale.

Quali sono i temi principali che plasmeranno i mercati in cui investirete nel 2017?

Il fatto che molti mercati emergenti contano su sistemi politici e giuridici immaturi spesso implica una protezione inadeguata per gli azionisti di minoranza e un grado di volatilità più elevato. Per questo crediamo sia importante concentrarsi sulle società di più alta qualità e pensare a ciò che potrebbe andare come desiderato, più che a cosa potrebbe andare bene.

Per il 2017 e oltre, le opportunità a più lungo termine per investire in alcuni mercati emergenti sono numerose e ben documentate. Le dinamiche demografiche favorevoli, come la crescita della popolazione e l’aumento dei consumatori con un reddito medio, stimolano la domanda di un’ampia gamma di prodotti e servizi che noi che viviamo nei mercati sviluppati diamo per scontati.

Quali sono le vostre posizioni più convincenti in vista del nuovo anno?

Le allocazioni per settore e per paese detenute in portafoglio dipendono dalla selezione dei titoli, inoltre cerchiamo società di buona qualità con prospettive solide nel lungo termine. Un metodo di valutazione rigoroso ci consente di privilegiare le società di qualità che potrebbero incontrare ostacoli nel breve termine o presentare prospettive poco brillanti. Di conseguenza, i nostri portafogli in genere sono alquanto diversi dall’indice di riferimento e da molte strategie concorrenti.

In questo momento crediamo che ci siano alcune società sudafricane ben gestite che scambiano a valutazioni ragionevoli.  Tutte le società sudafricane presenti in portafoglio stanno ampliando le loro attività in Africa, quindi potranno incrementare i ricavi e gli utili per molto tempo.

In genere evitiamo le imprese statali, pertanto siamo relativamente poco esposti alle imprese cinesi che spesso presentano uno scarso allineamento tra gli interessi degli azionisti stranieri di minoranza e quelli del governo. Anche quando ci troviamo di fronte a una società di proprietà statale in ottima salute, con valutazioni ragionevoli, temiamo sempre che il governo possa chiedere all’azienda di esaudire alle sue richieste, per risanare l’economia o tutelare i posti di lavoro in settori non competitivi.

Al contrario, cerchiamo di investire con azionisti di controllo e team dirigenziali che in passato hanno dimostrato integrità e rendimenti finanziari robusti. Preferiamo le società con un azionariato consolidato nell’impresa, talvolta un gruppo familiare, e investito nello stesso patrimonio a disposizione di investitori terzi. Questo ci rassicura sul fatto che ci sia un allineamento degli interessi.

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri. Tutti i dati dei rendimenti includono sia il reddito che le plusvalenze o le eventuali perdite ma sono al lordo dei costi delle commissioni dovuti al momento dell'emissione.

Le informazioni contenute in questo articolo non devono essere intese come una guida all'investimento.


Informazioni importanti

Si prega di leggere attentamente le seguenti informazioni sui fondi citati in  questo articolo.

Henderson Gartmore Emerging Markets Fund

Henderson Gartmore Fund (il “Fondo”) è una SICAV lussemburghese costituita il 26 settembre 2000 e gestita da Henderson Management S.A. Eventuali richieste di investimento saranno effettuate unicamente sulla base delle informazioni contenute nel prospetto del Fondo (compresi tutti i documenti di riferimento pertinenti), che conterrà le limitazioni relative all'investimento stesso. Il presente documento è da intendersi unicamente come una sintesi e il potenziale investitore è tenuto a leggere il prospetto del Fondo e il documento contenente le informazioni chiave per l'investitore (KIID), prima di procedere all'investimento. Copie del prospetto del Fondo e del KIID sono disponibili presso Gartmore Investment Limited, in qualità di Distributore, o Henderson Global Investors Limited, in qualità di Gestore degli investimenti e Distributore.

Henderson Global Investors è la denominazione con cui Henderson Global Investors Limited (n. reg. 906355), Henderson Fund Management Limited (n. reg. 2607112), Henderson Investment Funds Limited (n. reg. 2678531), Henderson Investment Management Limited (n. reg. 1795354), AlphaGen Capital Limited (n. reg. 962757), Henderson Equity Partners Limited (n. reg. 2606646), Gartmore Investment Limited (n. reg. 1508030), (tutte costituite e registrate in Inghilterra e Galles con sede legale presso 201 Bishopsgate, Londra EC2M 3AE) sono regolamentate e autorizzate dalla Financial Conduct Authority a fornire prodotti e servizi per l’investimento.

Nulla nel presente documento è inteso come consiglio, né deve essere interpretato come tale. Il presente documento non costituisce una raccomandazione a vendere o acquistare alcun investimento, né fa parte di alcun contratto per la vendita o l'acquisto di investimenti.

La performance ottenuta in passato non è indicativa dei rendimenti futuri. I dati di performance non tengono conto di costi e commissioni sostenuti per l'emissione e il riscatto delle quote. Il valore di un investimento e il ritorno che ne deriva potrebbero aumentare o diminuire. Di conseguenza, potrebbe non essere possibile recuperare il capitale investito in origine. Il regime fiscale può variare in funzione delle disposizioni di legge di volta in volta vigenti e l’entità dello sgravio fiscale dipenderà dalle singole circostanze. Nel caso di investimenti effettuati tramite intermediari abilitati, si prega di rivolgersi direttamente a questi ultimi, in quanto costi, rendimenti e condizioni dell’investimento potrebbero differire sensibilmente.

Il Fondo rappresenta un organismo di investimento collettivo autorizzato per finalità di promozione nel Regno Unito. Potenziali investitori del Regno Unito sono invitati a prendere atto che tutte o la maggior parte delle tutele previste dalle normative britanniche non sono applicabili a investimenti nel Fondo e che non saranno disponibili rimborsi in virtù dello United Kingdom Financial Services Compensation Scheme.

Copie del prospetto del Fondo e del documento contenente le informazioni chiave per l'investitore sono disponibili in inglese, francese, tedesco e italiano. L'atto costitutivo, le relazioni annuali e semestrali sono disponibili in inglese. Il KIID è disponibile anche in spagnolo. Tutti questi documenti possono essere richiesti gratuitamente presso la sede legale del Fondo in Lussemburgo: 2 Rue de Bitbourg, L-1273 Lussemburgo, in Germania: Henderson Global Investors, Bockenheimer Landstraße 24, 60323 Francoforte, in Austria: Bank Austria Creditanstalt AG, Am Hof 2, 1010 Vienna, in Spagna: sede dei distributori spagnoli, il cui elenco è disponibile su www.cnmv.es (Henderson Gartmore Fund è registrato presso la CNMV al numero 259); in Belgio: Fornitore di servizi finanziari belga CACEIS Belgium S.A., Avenue du Port 86 C b320, B-1000 Bruxelles; a Singapore: Rappresentante a Singapore Henderson Global Investors (Singapore) Limited, 6 Battery Road, #12-01 Singapore 049909; e in Svizzera presso il rappresentante svizzero: BNP Paribas Securities Services, Parigi, succursale di Zurigo, Selnaustrasse 16, CH-8002 Zurigo, che agisce anche in qualità di Agente pagatore svizzero.

N.B. gli investitori nell’Isola di Man non saranno tutelati dagli accordi di indennizzo statutari in relazione a Henderson Gartmore Fund. Le telefonate potrebbero essere registrate e monitorate.

Rischi specifici

  • Quando il fondo investe in strumenti (compresa la liquidità) denominati in valute diverse dalla valuta di base, le oscillazioni del tasso di cambio possono far scendere o salire il valore degli investimenti.
  • Questo fondo è destinato a essere utilizzato solo come componente di un portafogli d'investimenti diversificato. Gli investitori dovrebbero valutare con attenzione la percentuale del loro portafoglio investita in questo fondo.
  • Questo Fondo investe in titoli azionari, che possono essere più volatili di altre classi di asset, ad esempio obbligazioni o valute. Il Fondo può fare uso di derivati, per una gestione efficiente del proprio portafoglio.
  • I mercati emergenti tendono a essere più volatili rispetto ai mercati azionari più consolidati e pertanto il denaro investito corre rischi maggiori. Altri fattori di rischio dovrebbero essere considerati, ad esempio le condizioni politico-economiche.
  • Il Fondo è esposto a oscillazioni dei tassi di interesse, che possono comportare un aumento o una riduzione del valore degli investimenti, a prescindere dai titoli sottostanti.

Rating del rischio

Azione